01/03/12

Cos'è il primer?

Da quando RealTime ha iniziato la programmazione del format Clio Make up a scuola si è scatenato il pandemonio; tutte a fare le stesse domande: cos'è il primer? A cosa serve? Allora, iniziamo col dire cos'è: è un cosmetico di base (contenente siliconi) formulato sottoforma di gel o emulsione leggera, a "effetto ottico", che si stende prima del fondotinta. Può essere trasparente o colorato. Non è quindi un cosmetico per la cura della pelle. A cosa serve? A dare alla pelle un aspetto levigato e luminoso, a correggere il sovrattono e le imperfezioni, a minimizzare i pori, a controllare l'effetto unto, a fissare meglio il fondotinta in tutti quei casi dove il make up deve rimanere inalterato per ore (ad es. nel trucco sposa).


In America la regina del primer è Laura Mercier. A lei il vanto d'aver capito come farci sopra un business lanciando lo slogan del "flawless face" ovvero, viso perfetto. Ma la Mercier non ha inventato niente, perché il primer è sempre esistito anche se non si chiamava così. Negli anni 80, quando studiavo con Gil Cagné, le "basi pre make up" si utilizzavano soprattutto per il trucco cine-televisivo. A quei tempi non c'erano tutti questi inglesismi e il trucco viveva di termini francesi. Maquillage anziché make-up, visagista al posto di make up artist; bonne mine al posto di primer! A Cinecittà i truccatori usavano a profusione questi correttori della pelle, tanto che in seguito sono diventati di moda e si potevano trovare anche nelle profumerie sottoforma di basi colorate. Ogni truccatore ha le sue preferenze in fatto di prodotto e marca; c'è chi non vive senza e chi le usa solo in determinate occasioni. Io appartengo alla seconda categoria.

Quando le donne mi chiedono se è indispensabile acquistare un primer, rispondo nì. Nel senso che... se vi truccate raramente e la vostra vita si suddivide fra lavoro, casa e figli, non è il caso di spendere cifre inutili (il prezzo di un primer va dai € 25,00 ai € 30,00 e più per 30ml di prodotto). Meglio investire su delle buone creme e su una buona estetista, piuttosto. Infatti è inutile puntare su prodotti magici per ravvivare una pelle spenta e disidratata. Se invece siete single e in caccia di un fidanzato... è chiaro che dovrete mettere in atto tutte le strategie possibili per l'acchiappo. In questo caso, primer come se piovesse, soprattutto per la sera! Come si applica? Di solito si stende dopo la crema idratante e prima del fondotinta, ma è sempre bene leggere le istruzioni perché ogni prodotto è diverso.

Se volete fare l'acquisto ecco qualche nome: Laura Mercier -  Flawless Face Foundation Primer Radianc; Clarins - Instant Smooth Perfecting Touch (per rughe e pori dilatati); Mac - Prep Prime Face Protect Protection Spf 50 (base prettamente estiva che fissa il fondo e fa da schermo totale); Make Up Forever - HD Microperfecting Primer (utile il 6 yellow per tutte quelle che come me hanno la carnagione dorata e fanno fatica a trovare un fondotinta che si fonda con il sottotono); Bare Minerals - Prime Time.

Per vostra conoscenza, vi riporto l'inci del primer Prime Time, che vedete in foto, in vendita da Sephora. Le scritte in rosso indicano i componenti aggressivi per la pelle. Per maggiori informazioni sugli ingredienti vi invito a consultare il Biodizionario.

INCICyclopentasiloxane (silicone), Dimethicone Crosspolymer (emolliente), Dimethicone, Silica (assorbente opacizzante), Magnesium Silicate (assorbente opacizzante), Ascorbic Acid (Vitamin C), Tocopherol (Vitamin E), Calcium Pantothenate (Vitamin B5), Aloe Barbadensis Leaf Extract, Chamomilla Recutita (Matricaria) Flower Extract, Glycyrrhiza Glabra (Licorice) Root Extract

Nessun commento:

Template e Layout by Blografando2011 Distribuito da Adelebox