31/03/11

Burlesque? Non per tutte

Metti una sera a cena, davanti a una tavola imbandita e a un buon bicchier di vino. Metti che fra una chiacchiera e l'altra Patrizia ed io guardando la tv ci fermiamo a commentare il nuovo reality show di Sky: Lady Burlesque. L'idea di buttar giù un articolo a quattro mani è forte. Anche perché emerge immediatamente un differente punto di vista. A favore o contro? Per me, contro. Perché è l'ennesimo pretesto per mettersi in mostra, esibirsi. In tv, ovviamente. E perché non ha niente a che vedere né con le curve abbondanti, né con la ritrovata femminilità. È spettacolo, punto e basta. Divertente, ironico, per niente volgare, ma sempre spettacolo. Sta di fatto che la maggior parte delle partecipanti al programma sono - guarda un po' - attrici o aspiranti attrici, dotate di forte senso di esibizionismo, intelligenza e ironia (quanto basta per sfruttare il momento a proprio favore) e un fisico mozzafiato r-i-g-o-r-o-s-a-m-e-n-t-e taglia 42. Come vuole la tradizione televisiva. Appunto.  Leggi...

Commenti


05 Aprile 2011 - 14:08
 
oltre la 46 più che curve direi ciccia in eccesso. non c'è molto da essere orgogliosi, a meno che uno non sia dei paesi del sud o arabi dove la donna piace 'tanta' se non troppa. e poi è un fattore di salute. pesare meno è solo un vantaggio per il corpo. relativamente al burlesque, credo che ognuno, fisicato o no possa fare ciò che lo fa star bene, e se per la trasmissione han scelto donne sulla 42 hanno ragione, per motivi estetici almeno chi guarda il programma fa il confronto con sè stessa, e magari è stimolato a migliorarsi. la sensualità non è 'ciccia'..o almeno, non solo. è una dote innata. io sono una femmina e sono a favore. farlo come dita von teese, non ha nulla di volgare e non dirmi che dita è una oltre la 46, col vitino che si ritrova, è magrissima e tonica. una favola.  

05 Aprile 2011 - 16:09
 

 credo tu non abbia compreso il senso del mio post, pubblicato in risposta a quello di Patrizia Rossetti. Ti consiglio di rileggerli entrambi. ^__^

07 Aprile 2011 - 14:46
 
Buonasera Gin, sono Luca e vengo dall'altro blog Belle oltre la 46 in cui ho scritto il mio parere e cioè che non trovo nulla di interessante nel burlesq. Non ne capisco il senso... cioè non trovo nulla di eccitante o di seduttivo in una donna che si barda come un attrice di un musical d'altri tempi e si spoglia atteggiandosi con ironia e mossette ammiccanti. Un conto è se lo fa Dita Von vattelapesca (meravigliosa creatura) un conto è se lo fa la mia vicina di casa che non ha nessun sex appel? O sbaglio? Ci sono altri uomini che la pensano come me?Scusa il disturbo, Luca


07 Aprile 2011 - 15:14
 
Ciao Luca,
grazie per aver scritto anche qui. Concordo con te sul fatto che Dita è meravigliosa e certamente non è facile emularla perché è una professionista e del Burlesque ne ha fatto un lavoro. ^__^ Sul fatto che non lo trovi eccitante non saprei che dire, da donna intendo, però posso riferirti che ho sentito il parere di altri uomini (maritozzo compreso) e neanche loro lo trovano eccitante. Forse è eccitante per chi ci guadagna?
Template e Layout by Blografando2011 Distribuito da Adelebox