08/04/10

Trench, un classico del guardaroba


Il trench è un capospalla classico del guardaroba: non passa mai di moda ed è adatto a qualsiasi età. E' perfetto per la primavera e per le stagioni di mezzo, in cui c'è ancora necessita di coprirsi dal freddo e dall'umidità. A seconda del tipo di tessuto e della pesantezza è chiamato anche soprabito (gabardine di cotone foderato), impermeabile (gabardine misto trattato antipioggia, con o senza fodera) oppure spolverino (tessuti leggeri di seta o cotone, sfoderati). 
Il modello classico - molto glamour - ha l'allacciatura doppiopetto, le spalline (avete presente i vecchi cappotti dei militari inglesi?), il sottogola e la cintura con la fibbia. Si indossa sopra la giacca - occhio quindi all'ampiezza del giromanica, che dev'essere largo e alla fodera interna perché se non c'è il tessuto fa attrito con la giacca  - sopra un pullover o un abito.

Esiste in diverse varianti di colori da quelli classici a quelli più trendy, ma se volete andare sul sicuro con una tinta che si accosti a tutto, puntate su beige e blue navy: il primo dà luce alla carnagione, il secondo (nella foto in basso un modello di Diffusione Tessile) sta bene a tutte: bionde, castane, more e rosse. Se invece siete delle "black victim", puntate su un colore che stacchi, acceso e brillante (siamo o non siamo in primavera?) come il rosa (nella foto in alto), il rosso o il verde smeraldo.



Template e Layout by Blografando2011 Distribuito da Adelebox