24/03/10

Il matrimonio semplice semplice

Questo è il periodo in cui le future spose vengono a studio in cerca di consigli per il matrimonio. Non sono una wedding planner e neanche mi interessa diventarlo. Resto sempre una consulente d'immagine, quindi aiuto loro a schiarisi le idee e a realizzarle da sole o con l'aiuto di professionisti del campo. L'importante è capire bene che tipo di matrimonio hanno in testa e creare un filo conduttore che leghi tutto insieme con eleganza e stile. Certo non è facile... perché i concetti che dovrebbero essere "comuni" sono molto spesso "personali", ma soprattutto il concetto di "semplice" non è così semplice come sembra.

La futura sposina tipo è seduta di fronte a me. E' sempre molto emozionata; su alcune cose è sicura, quasi granitica, su altre - soprattutto quelle pratiche - è completamente persa. Come Alice nel paese delle meraviglie.

«Vorrei un matrimonio semplice. E non vorrei spendere cifre... Ci sposeremo in chiesa, o meglio in basilica, a maggio del prossimo anno.»
«Molto bene. Hai già qualche idea sul tipo di cerimonia e di ricevimento che ti piacerebbe fare?»
«Qualcosa in mente ce l'ho...»
«Allora racconta come te lo immagini.»
«Be', mi immagino la chiesa piena di rose rosse, un bel tappeto rosso lungo la navata cosparso di petali, l'organo che suona e io che entro a braccetto di papà preceduta da due damigelle... le mie nipotine.»
«Quindi, una cerimonia formale?»
«No, no, semplice semplice.»
«E, il ricevimento? Dove vorresti farlo?»
«In villa. Sì, ne ho viste di molto belle con dei parchi stupendi dove fare il rinfresco.»
«Hai già in mente l'abito?»
«Sì. Ho portato delle foto che ho preso dalle riviste.»
Guardo le foto sparse sul tavolo che ritraggono modelle in abiti pomposi niente affatto semplici. Prevale il bianco, ma c'è anche rosa e azzurro. Idee tante e confuse.
«Allora, ricapitolando. Vuoi fare un matrimonio semplice, in chiesa, con cerimonia classica, fiori, musica, damigelle e abito con strascico e velo a cattedrale... tutto chiaro! Hai già fatto per caso un elenco degli invitati? Sai quanti saranno?»
«Sì. Di parenti saremo circa 200... forse qualcuno in più dell'ultimo minuto e il resto sono tutti amici. Non dovremmo superare i 250 invitati.»

Alla faccia del matrimonio semplice semplice.
Template e Layout by Blografando2011 Distribuito da Adelebox