31/10/09

Papà è tornato a casa

L'ambulanza è mattiniera: oggi alle 7:30 papà è rientrato a casa, dopo 2 settimane d'ospedale. La broncopolmonite acuta è passata, ma è molto indebolito a causa degli antibiotici. Negli ultimi giorni ha avuto pochi momenti di lucidità, ma adesso, con le amorevoli cure di mamma tornerà piano piano a ristabilirsi.

Una cosa di questa vicenda mi ha però stupito: la pazienza e l'amore di mia madre.
Nonostante le incomprensioni e le difficoltà di un matrimonio faticoso, durato negli anni più per inerzia che per sentimento - lo accudisce con la stessa dedizione di una madre con il suo bambino. Tanto di cappello. Non so se sarei capace di fare altrettanto. Appartengo alla stessa famiglia, mi ha cresciuta lei, ma sono una donna diversa. Profondamente diversa. E nonostante alla fine di un percorso abbia "capito" mio padre, non riesco a provare per lui l'amore che dovrei. Ma mi accetto così. Purtroppo, se non si semina amore amore non si raccoglie.
Template e Layout by Blografando2011 Distribuito da Adelebox