24/07/09

Divergenze di opinioni

A proposito di taglie.
Assisto a una simpatica divergenza di opinioni in un negozio d'abbigliamento.
Una signora molto robusta cerca di entrare in vestito di almeno 3 taglie in meno. La commessa corre in suo aiuto.

«Signora le porto una 52»
«Sta scherzando? Io porto la 46!»
«Ehm» risponde diplomatica, «è che qui le taglie sono piccole... è meglio che le porti una 52.»
«Le dico che vesto una 46» commenta seccata «e questo qui va' benissimo.»

Eh, già. Penso. Stando in apnea forse i bottoni sul petto non esploderanno, forse. Però sono così tirati che la ciccia straborda fra un bottone e l'altro. Pare un wurstel in procinto di scoppiare per la troppa pressione.

Decido d'intervenire.
«Posso?» Le sorrido ammiccante. «Lei non è una da 46, mi creda.» La signora mi guarda sognante. «Dice davvero?»
«Sicurissima» rimarco. «E'  proprio una 42.»
Sorride soddisfatta e felice va' alla cassa. E' certamente una 42. Di cervello.


Template e Layout by Blografando2011 Distribuito da Adelebox