16/04/09

Prepariamoci all'estate

Ricordate l'articolo che ho pubblicato a settembre sulla depurazione in un weekend? Bene, è giunto il momento di darsi una bella rinfrescatina interna per prepararci all'estate. Inutile prendere vitamine o drenanti per la cellulite se prima non avete ripulito l'intestino dalle scorie dell'inverno. Quindi, prendetevi una pausa salutare e dateci dentro con la depurazione. Ricordate di bere molti liquidi, soprattutto acqua naturale, non solo mentre vi disintossicate, ma anche dopo, perché una volta attivato il procedimento di "smaltimento" il corpo continua ad eliminare tossine attraverso reni e intestino. Se vi riesce difficile provate ad aggiungere all'acqua un po' di limone spremuto che aumenta la salivazione e il desiderio di liquidi. Aumentante inoltre il consumo di frutta alcalina come arance, ananas, pompelmi, pere, e mangiate molte mele cotte - soprattutto se siete a corto di "dolce" - fatte al vapore o appena scottate in padella, insaporite con un pizzico di cannella e dello zucchero di canna. Le banane andrebbero cotte anch'esse perché crude sono indigeste (a meno che non siano raccolte e mangiate in loco). Un'amica brasiliana mi ha insegnato a cuocerle un minuto/due nel forno a micronde dentro la loro buccia: sono deliziose. Arricchite il vostro corpo con il ferro delle verdure verdi in foglia che siano crude o cotte al vapore. Ottime lattuga e  bieta che depurano l'organismo - costano poco e sono gustose - i carciofi, che si possono mangiare anche crudi in insalata; il sedano e gli asparagi che aumentano il drenaggio dei liquidi. In questo periodo di "transito stagionale" mangiate anche molto yogurth semplice (ottimo quello fatto in casa) evitando i formaggi che tendono ad appesantire il sistema così come la carne rossa.
Template e Layout by Blografando2011 Distribuito da Adelebox