02/10/08

Usabilità del blog

Buongiorno!
Dopo una giornata trascorsa a finire la nuova grafica è bello aprire l'homepage e leggere commenti positivi. Grazie, mi riempite di orgoglio.

Non avete idea di quante ore ho trascorso sul web per capire le regole di usabilità di questo strumento. Ci sono molti siti che parlano di "come rendere un sito facile da usare e da navigare" (vedi ad esempio Html.it) ma un blog è diverso da un normale sito; occorre dirlo? Mi sono messa quindi a navigare in rete guardando la "concorrenza" - se così si può chiamare, perché il concorrente è colui che ti somiglia almeno nei contenuti - (ma ogni blogger è diverso e unico rispetto all'altro) facendomi un'idea precisa di quello che volevo e non volevo.

Blog: conta la prima impressione?
La prima cosa che noto quando arrivo in un blog è lo sfondo. Se è chiaro mi fermo a leggere, se è nero passo oltre. E pensare che sono l'unica in famiglia che non porta gli occhiali! Leggere su fondi scuri affatica la vista, ma sembra che non importi a nessuno. La seconda cosa che noto è il contenuto: di cosa si parla in questo blog? Chi è l'autore? E' accreditato per parlare di questi argomenti? A volte è difficile capirlo... Ecco perché ho voluto inserire nella colonna di sinistra in alto la tabella "Cliccami". Lì ci sono le informazioni che servono: la home per tornare alla pagina principale, le informazioni sulla sottoscritta, la scheda tecnica del blog e, volendo, anche il mio indirizzo di posta elettronica dove potete scrivermi liberamente senza dovervi registrare a Splinder.

Un'altra considerazione da fare è sulla grafica. I colori sono importanti e comunicano uno stato d'animo, non solo nell'abbigliamento o nell'arredamento, ma anche in rete. Quelli che ho scelto mi rappresentano perché significano positività, energia e calore. E le ciliege, come dice bene Ofelia19, sono il mio lato ironico e divertente; un modo per affrontare la vita. L'ordine nei contenuti delle colonne è per facilitarvi nella consultazione (anche se come potete vedere quella di destra non è completa) ed è in continuo aggiornamento. Ma un dubbio rimane: a cosa serve un calendario? Davvero vi interessa sapere che giorno è? Perché non c'è blog che non ne abbia uno. Io, in realtà, l'ho messo lì per riempire gli spazi...  ma mi piacerebbe sapere cosa ne pensate.

E per concludere, vi faccio un'altra domanda: secondo voi è utile la Tag Board? Mi riferisco a quei piccoli guest-book dove lasciare brevi messaggi di testo. Sono indecisa se inserirne una perché vedo che - in quanto gratuite - aprono un sacco di fastidiose pop up pubblicitarie. Grazie per la collaborazione.

Nessun commento:

Template e Layout by Blografando2011 Distribuito da Adelebox