27/09/08

Colta in fragrante adulterio

Mi stupisce scoprire quanti amici leggono questo blog.
E' un fenomeno in crescente espansione.

Me ne stavo spaparanzata sul divano, quando squilla il cellulare e sento dall'altra parte: Hai già fatto il bagno nella rosa selvatica? Roba che mi va storto il panino. Macchecavolo! Al mio muto stupore è seguita la risata fragorosa della mia amica Anna. Beccata in flagrante. Ecco, da un certo punto di vista, sapere che ti leggono è divertente, ma dall'altro è inquietante. Le notizie viaggiano troppo veloci.

Così, ho dovuto confessare quante schifezze ingrassanti ho ingurgitato nelle ultime due ore. In realtà, più che ingrassanti, sono cibi tabù. Almeno per me. Ebbene sì, ho un sacco di problemi alimentari. Sono allergica alle graminacee (ciò significa che non posso mangiare agrumi, pomodori, kiwi, anguria e melone), agli acari (quindi niente insaccati e derivati delle farine), ai solfiti (che sono presenti nella birra, nei vini, soprattutto bianchi che adoro, nei succhi di frutta, nei biscotti, nelle marmellate, nella frutta secca, nei piatti pronti e tutti quegli alimenti industriali che necessitano di esser conservati) e al nocciolo. E' sufficiente? Praticamente una vita di m. Che ogni tanto ho bisogno, anzi la necessità impellente, di trasgredire. Cosa diceva Oscar Wild a proposito delle tentazioni? Ecco, stasera mi sono fatta una buona dose di sostanze allergeniche.

Mi sono sparata un filoncino di pane (rigorosamente senza conservanti, dice la confezione) caldo da forno, ripieno di prosciutto cotto, fette di montasio e salsa di maionese (una libidine) che poi ho bis-ato con un altro filoncino di pane ripieno di prosciutto crudo di Sauris (che in relazione al cotto ha meno acari, eh!). E ho masticato con calma, sentendo la salivazione che apprezzava. Dio che emozione il panino. Un capolavoro per il palato. Semplice, economico, sano... E mentre addentavo boccone su boccone la mia mente allontanava quel brutto pensiero: domani mattina seduta sulla tazza del cesso a dare il peggio di me.

Nessun commento:

Template e Layout by Blografando2011 Distribuito da Adelebox