03/07/08

Il consulente d'immagine

Un mestiere che da qualche anno sta spopolando sui giornali e sul web. Ma di chi e di cosa si occupa esattamente il consulente d'immagine? Di persone normali, di professionisti del lavoro - così come dello spettacolo - e di aziende. Le persone che mi contattano - nell'80% donne - lo fanno perché non sono soddisfatte della loro immagine sociale, lavorativa e privata. Ma quali sono gli elementi dell'immagine sui quali si può intervenire? Vediamoli insieme: 

  • Postura, portamento e gestualità
  • Forma del corpo e peso
  • Voce ed eloquio
  • Acconciatura e Make Up
  • Abbigliamento
  • Colorimetrie
  • Autostima
  • Energia ed entusiasmo
  • Autorità e autorevolezza
  • Bellezza
inoltre:
  • La prima impressione
  • La comunicazione

E ancora, secondo una mia personale teoria: 
  • Di ciò che si ha: cioè di quello che madre natura o Dio ci ha dato
  • Di ciò che si è: che si traduce nel carattere, nella personalità e nel temperamento
  • Di ciò che si rappresenta: il ruolo che ricopriamo, non solo nella vita lavorativa, ma anche in quella privata, familiare e sociale.

Il mestiere di consulente d'immagine a prima vista potrebbe sembrare un lavoro di superficie; ma è molto più "profondo e psicologico" di quanto sembri. Io cerco l'anima e provvedo a "tirarla fuori". Certo, se dentro non c'è nulla, il lavoro diventa difficile... Ma è raro, perché se vengono con un problema si trova sempre la causa. Capita spesso che le persone non si conoscano minimamente e con qualche seduta scoprano un potenziale sorprendente, recuperando la voglia di sperimentare e di mettersi in gioco.

Quindi, entrando nell'aspetto pratico, posso lavorare su tutta la persona, o per settori. Ad esempio, molte donne non sanno come truccarsi: non hanno la benché minima idea di cosa significhi valorizzare il proprio viso. In quel caso propongo di fare un'analisi di make up e lezioni di automaquillage, che tradotto in parole semplici consiste nello studio della forma del viso, dei suoi punti forti e nell'equilibrio delle proporzioni. E poi, nello studio di un trucco personalizzato, dei colori di base e dei prodotti da usare con relativa applicazione ed esecuzione pratica. In pochi incontri diventano bravissime!

A volte incontro persone che non hanno il senso del colore e chiedono un'analisi personalizzata sulle colorimetrie, cioè i colori che valorizzano il look, dal metodo delle quattro stagioni, all'influenza dei colori sul colore dei capelli, sui vestiti, sugli accessori, ecc. Spesso, invece - e soprattutto se ci sono esigenze lavorative - c'è bisogno di una consulenza più globale e approfondita. In quel caso faccio un consultation look, cioè analizzo la personalità proponendo un piano personalizzato - e piuttosto laborioso - per valorizzare tutta l'immagine. E ancora, intervengo sul guardaroba - gli abiti rivelano agli altri la nostra professionalità e credibilità  - suggerendo quali sono i capi da tenere o da buttare; propongo una giornata di shopping personalizzato per imparare a scegliere i capi che valorizzano; oppure elaboro l'acconciatura e studio un colore di capelli più appropriato, ecc. Ovviamente non mi occupo di tutto personalmente, ma mi avvalgo di consulenti e professionisti esterni per completare il mio lavoro, come parrucchieri, estetiste, stilisti, ecc. E' un lavoro estremamente creativo, fatto di tanta pazienza e sensibilità.

Template e Layout by Blografando2011 Distribuito da Adelebox