01/07/13

Può un cavallo salire in cielo?

Il marito dice che mi sto esaurendo e forse... dico forse, potrebbe aver ragione. Il fatto è che sto lavorando da bestia (di 'sti tempi sembra una bugia ma giuro è così) e la faccenda del multitasking quest'anno mi manda fuori di brutto. Il mio amico Charlie - leggasi neurone celebrale - mi dice: click, basta! Troppi interessi diversi misti a quotidianità, come se non bastassero contrattempi e imprevisti quotidiani. Datte 'na calmata. Si, domani. Insomma, per farla breve l'altro giorno ho visto una cosa. Una cosa che adesso voi direte: è scema. No, anzi: è così fuori che si fa di roba buona. Macché, manco fumo! Praticamente, ero in auto nelle vicinanze dello studio e vedo in lontananza una macchia scura nel cielo. Penso, è un elicottero del 118, sarà successo qualcosa di grave. Chissà perché poi del 118, poteva essere altro... Dunque, vedo nel cielo questo elicottero e mentre avanzo penso che non ha la forma di un elicottero. Abbasso il volume della radio e tiro giù il finestrino per vedere meglio... metto a fuoco e lo vedo! Che cazz. Non può essere. Nel frattempo sto entrando nella rotonda e non si può parcheggiare da nessuna parte. Decido che ci giro intorno per vedere meglio. 

Mi avvicino all'oggetto: è sospeso su un grande campo incolto, intorno solo capannoni industriali. Cos'è?? Promettete di non ridere e che invece mi aiuterete a capire? L'oggetto è un grande cavallo nero che sale nel cielo, uguale uguale all'immagine postata. Ecco, sputtanati anni di credibilità in rete. Non sono matta. Giuro, la vista va bene, porto solo occhiali da lettura da 1.5. Il cavallo era grande e saliva nel cielo. Non poteva essere un aquilone leggero perché era nuvoloso, tirava un po' di vento e si sarebbe mosso ondeggiando. Non era neanche un oggetto radiocomandato perché troppo grande. E allora, cos'era? Mio marito è ancora qui che ghigna: forse erano gli alieni che tiravano su un cavallo per esaminarlo??? Bastardo. Invece di comprendere il mio stato di stupore e incredulità ci mette il carico da novanta. Comunque, per esser precisi  erano le 17:00 del pomeriggio e, visto il periodo, c'er buona luce. Non era un abbaglio e neanche una visione mistica. Non l'ho visto sparire ma quando si è fatto piccolo nel cielo ho messo in moto e me ne sono andata. Sono passati dei giorni e sono ancora qui a chiedermi cosa ci faceva un cavallo nero sospeso nel cielo davanti al Latte Vivo di Udine? Se qualcuno è a conoscenza di opere e fatti, parli prima che esca completamente di senno.
Template e Layout by Blografando2011 Distribuito da Adelebox